Ambassadors

Andrea Cattarossi

Nato e cresciuto a Belluno inizia la sua carriera alpinistica a 18 anni salendo in cima alla Civetta, è amore a prima vista che lo porta in poco tempo a superare difficoltà fino al 8b ed a scalare le grandi classiche dolomitiche come il Diedro Philipp Flamm in Civetta e Tempi Moderni in Marmolada. Frequentando guide alpine partecipa a spedizioni in Giordana e in Marocco aprendo nuove vie, poi in Yosemite sale la Salathè sul Capitan e la Regular all’Half Dome. Le Dolomiti, per lui, rimangono comunque un punto di riferimento così ripete molte vie dure fra cui Specchio di Sara IX grado in Marmolada e Spirit 8a sulle Cime D’Auta. D’inverno, scala cascate fino al VI grado e di misto fino al M7 tra cui Inachevee Conception Diretta a Cogne, la parete nord dell’Adamello e la salita della cresta dell’Innominata fino alla cima del Monte Bianco, inoltre sale con gli sci le principali cime dell’arco alpino scendendo couloir fino a 60 gradi. Oggi vive a Cortina dove esercita la professione di Guida Alpina e collabora con aziende del settore

Lorenzo Trento

Nato e cresciuto a Roma inizia la sua carriera alpinistica a 18 anni esplorando gli Appennini centrali, le
Alpi dal Monte Bianco e le Dolomiti

” La passione vera per la montagna è arrivata quando
ho messo per la prima volta le mani su un muro di roccia verticale;
da qui non ho potuto più fare a meno di andare in giro per pendii, valli e pareti,
ogni volta che potevo, in cerca di avventure”

Oggi Lorenzo, guidato dalla passione e basato a Roma, esercita la professione di guida Alpina e
si dedica al 100% al compimento di esperienze uniche in parete.
Aprendo, preparando e scalando vie con gradi misti fino al 8a ma non solo, infatti organizza corsi
tecnici invernali alpinistici, scialpinistici, corsi estivi di arrampicata sportiva e multi-pitch.

Andrea Cattarossi

Nato e cresciuto a Belluno inizia la sua carriera alpinistica a 18 anni salendo in cima alla Civetta, è amore a prima vista che lo porta in poco tempo a superare difficoltà fino al 8b ed a scalare le grandi classiche dolomitiche come il Diedro Philipp Flamm in Civetta e Tempi Moderni in Marmolada. Frequentando guide alpine partecipa a spedizioni in Giordana e in Marocco aprendo nuove vie, poi in Yosemite sale la Salathè sul Capitan e la Regular all’Half Dome. Le Dolomiti, per lui, rimangono comunque un punto di riferimento così ripete molte vie dure fra cui Specchio di Sara IX grado in Marmolada e Spirit 8a sulle Cime D’Auta. D’inverno, scala cascate fino al VI grado e di misto fino al M7 tra cui Inachevee Conception Diretta a Cogne, la parete nord dell’Adamello e la salita della cresta dell’Innominata fino alla cima del Monte Bianco, inoltre sale con gli sci le principali cime dell’arco alpino scendendo couloir fino a 60 gradi. Oggi vive a Cortina dove esercita la professione di Guida Alpina e collabora con aziende del settore

Lorenzo Trento

Nato e cresciuto a Roma inizia la sua carriera alpinistica a 18 anni esplorando gli Appennini centrali, le
Alpi dal Monte Bianco e le Dolomiti

” La passione vera per la montagna è arrivata quando
ho messo per la prima volta le mani su un muro di roccia verticale;
da qui non ho potuto più fare a meno di andare in giro per pendii, valli e pareti,
ogni volta che potevo, in cerca di avventure”

Oggi Lorenzo, guidato dalla passione e basato a Roma, esercita la professione di guida Alpina e
si dedica al 100% al compimento di esperienze uniche in parete.
Aprendo, preparando e scalando vie con gradi misti fino al 8a ma non solo, infatti organizza corsi
tecnici invernali alpinistici, scialpinistici, corsi estivi di arrampicata sportiva e multi-pitch.

Federico Cuatto

Nato e cresciuto in Piemonte, è un atleta a 360° ed il suo motto lo descrive in un istante ” “VIVO LA MONTAGNA A 360 GRADI FACENDO QUELLO CHE MI PIACE FARE, PERCHE’ AMO FARLO” Federico è parte del corpo del ‘Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico’, ex atleta agonista di Sci Alpino, atleta di Mountain-Bike (MTB-SuperEnduro-Downhill), maestro di Mountain-Bike della Federazione Ciclistica Italiana ma sopra tutto ama fare Alpinismo ed arrampicata sportiva con gradi e tiri di 7a+ (Boulder, Falesia, Vie Multi-Pitch, Vie Trad) “L’Arrampicata mi ha permesso di crescere ed esplorare, scalo per il puro piacere di scalare, non sono mai alla ricerca del grado. Il mio ambiente è e sarà sempre la Montagna, un ambiente dove mi sento Libero, ma soprattutto Vivo”

Federico Cuatto

Nato e cresciuto in Piemonte, è un atleta a 360° ed il suo motto lo descrive in un istante “VIVO LA MONTAGNA A 360 GRADI FACENDO QUELLO CHE MI PIACE FARE, PERCHE’ AMO FARLO”.

Federico è un Soccorritore Alpino del ‘Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico’ (CNSAS), è un ex atleta agonista di Sci Alpino e di Mountain-Bike (MTB-SuperEnduro-Downhill)
Maestro di Mountain-Bike della Federazione Ciclistica Italiana (FCI),  ama esplorare la Montagna praticando dallo sci-alpinismo all’arrampicata, scalando pareti con gradi misti fino al 7a+ .
“L’Arrampicata mi ha permesso di crescere ed esplorare, scalo per il puro piacere di scalare, non sono mai alla ricerca del grado. Il mio ambiente è e sarà sempre la Montagna, un ambiente dove mi sento Libero, ma soprattutto Vivo”.
10% OFF CODE
Subscribe now to get free discount coupon code. Don't miss out!
    SUBSCRIBE
    I agree with the term and condition